Ricordo i primi istanti in cui ti ho avuto fra le mani, eri un batuffolo che cercava protezione. Abbiamo trascorso 14 anni insieme e durante questo periodo hai sempre saputo leggere tra le mie emozioni, starmi vicino e darmi quel calore e quella sicurezza che tu stesso cercavi quando per la prima volta ti accucciasti nella mia mano addormentandoti. I ricordi dei momenti insieme sono praticamente infiniti, attimi che nessuno mai potrà cancellare. Adesso che non ci sei più cerco di farmene una ragione. È il percorso di vita che non termina ma prosegue verso altro. Ciao Lillo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.