Massimo Ranieri e Bryan Ferry (leader dei Roxy Music) hanno annunciato che duetteranno nel finale dell’atteso concerto di Piedigrotta venerdì 7 Settembre. Un evento nell’evento, che arricchisce ulteriormente una serata che si preannuncia speciale fin dall’inizio (previsto per le ore 21).

Piazza Plebiscito vedrà infatti esibirsi anche la “leggenda” Peppino Di Capri (che sarà accompagnato da un’orchestra di 21 elementi), il nuovo volto del soul italiano Mario Biondi (con il suo “High Five Quintet”), Teresa De Sio (previsto un duetto con Raiz) e i brasiliani Bloco Ile Aiye.

Dopo le rispettive performance, Massimo Ranieri (che sarà sul palco con 12 ballerini ed una grande orchestra) e Bryan Ferry si esibiranno nel duetto di “It’s Now Or Never”, la versione inglese di “O’ Sole Mio”, in un abbraccio simbolico di due diverse culture musicali. Ai Bloco Île Aiye, Tony Esposito e Marco Zurzolo il compito di chiudere la serata.

Nel corso del concerto, Bryan Ferry eseguirà 2 classici della tradizione napoletana e 3 canzoni tratte dal proprio repertorio artistico: “O’ Sole Mio/It’s Now or Never” (in duetto con Massimo Ranieri); “Torna a Surriento/Surrender”; “Jealous Guy”; “Let’s Stick Together”; “Slave To Love”.

Sul palco con Bryan Ferry: Colin James GOOD (pianista e direttore d’orchestra);

Oliver THOMPSON e Charlotte HATHERLEY (chitarristi); Jeremy MEEHAN (basso);

Lucy JULES, Mesha BRYAN (coriste).

Su “Let’s Stick Together” verrà aggiunto alla line-up della band un sax tenore (Annibale Guarino) e Tony Esposito, capace di suonare il washboard (letteralmente l’asse per lavare i panni). Su “Jealous Guy” salirà sul palco il sassofonista Marco Zurzolo.

Scaletta del “Concerto per Piedigrotta”

Apertura con la Fanfara dei Carabinieri

PEPPINO DI CAPRI

MARIO BIONDI

TERESA DE SIO (con RAIZ)

MASSIMO RANIERI

BRYAN FERRY

FERRY & RANIERI

(duetto su “It’s Now Or Never”, versione inglese di “O’ Sole Mio”)

BLOCO ÎLE AIYE e gran finale con tutti gli artisti sul palco

 

Info: www.festapiedigrotta.it

Fonte: Ufficio Stampa Daniele Mignardi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.