Un appello per salvare i nostri amati negozi di dischi è quello lanciato dagli amici del MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti di Faenza.

L’iniziativa prende ispirazione dal Record Store Day in programma negli Stati Uniti. In Italia il prossimo 18 aprile per una giornata dedicata alla salvaguardia dei negozi di dischi e del ruolo alla culturale-imprenditoriale messo sempre più a rischio dalla pirateria digitale.

Mei e AudioCoop rivolgono un appello a tutte le associazioni e a tutti gli operatori del settore creare anche in Italia un movimento che vada in questa direzione oltre ad invitare tutti gli utenti ad acquistare un cd o un vinile o un dvd musicale e qualsiasi altro prodotto discografico per farla diventare una grande giornata di fruizione culturale musicale.

La giornata è indetta da associazioni di negozianti americani e promossa in tutto il mondo a sostegno dei piccoli punti vendita di dischi con esibizioni dal vivo e distribuzione di Cd creati ad hoc per l’evento e alcune iniziative si possono già trovare su www.recordstoreday.com.

L’appello è ad aderire a tale importante momento organizzando eventi ed iniziative presso i negozi di dischi della vostra città.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.