Sono quelle notizie che ti lasciano incredulo, quasi non le considerin pensando siano una burla. L’ennesima che rimbalza fra i computer della rete ed invece questa volta è vera Claudio Capone si è spento il 24 giugno in Scozia dove si trovava per lavoro, all’età di 55 anni.

Questa mattina ricevo un commento da frankcerra che riporto:

"oggi 24 giugno si è spento Claudio, un grande uomo, un grande professionista. Ti vorremo sempre bene…"

Non posso crederci che una fra le voci più belle del panorama dei doppiatori sia scomparsa.

Ricordo di averlo contattato un paio di mesi fa per concordare un’altra intervista. Lui con quella voce così singolare che al nostro microfono giocava ironizzando sui pinguini.

Invio alcune mail ad amici che ritengo abbiamo informazioni ma  sono ignari della notizia, e dopo qualche ora arriva la conferma ed ecco battere la news sul sito di LA7.

Un abbraccio Claudio ci mancherai!!!

foto: antoniogennawordpress.com

22 thoughts on “Addio a Claudio Capone, voce storica di Quark e Ridge Forrester”
  1. CIAO CLAUDIO
    Simpatico e

    CIAO CLAUDIO
    Simpatico e positivo compagno di lavoro.
    Almeno stavi rilassandoti a caccia mentre la Tua intensa viata si è spenta.
    Chissa se nell’aldilà sarai ascoltato tanto che sulla terra….

  2. Sono stato veramente
    Sono stato veramente addolorato dalla notizia della morte di Claudio Capone. La sua voce, colonna di Quark, mi ha fatto crescere e mi ha accompagnato e insegnato mille cose. Le mie più sentite condoglianze alla famiglia.

  3. ciao claudio, ci siamo dati
    ciao claudio, ci siamo dati l’ultimo saluto qualche giorno fa. Sei una grande persona nel lavoro e nella vita. Rimarrai sempre nei nostri cuori. Ciao grande!

  4. Ho appena appreso della
    Ho appena appreso della scomparsa di Claudio Capone e mi sono commossa!
    Da bambina ho passato intere estati degli anni 80 a guardare Quark con i miei nonni ed a sentire questa straordinaria voce accampagnarci nell’esplorazione del mondo animale.
    Mi dispiace tantissimo!
    Sono al lavoro in questo momento, ma non riesco tanto a connettere! Ciao Claudio!

  5. grande claudio!!!…mi
    grande claudio!!!…mi mancherai…non riesco ad immaginare un documentario senza la tua voce…grazie a te ho imparato tante cose…indimenticabile!

  6. Un grandissimo
    Un grandissimo professionista, un uomo d rara simpatia, il padre che tutti vorremmo…dopo Ferruccio era la tua la voce + inconfondibile…

  7. questa e’ stata stata
    questa e’ stata stata davvero una grave perdita,
    peccato non sentire piu’ la tua bellissima inconfondibile voce….
    grandissimo Claudio mancherai tanto a tutti noi!
    e rimarrai sempre nei nostri cuori.
    Carmen/Torino

  8. Proprio l’altro giorno
    Proprio l’altro giorno pensavo che la tua era una delle voci più belle del panorama televisivo. I documentari senza la tua voce narrante, non saranno più gli stessi.
    Ciao Claudio, la tua voce ci ha insegnato tante cose. Grazie.

  9. Ciao Claudio. Senza di te i
    Ciao Claudio. Senza di te i documentari non saranno più così interessanti. Eri il piacevole e rilassante sottofondo che mi ha accompagnato in una delle mie passioni più grandi: la natura.
    Mi mancherai

  10. Sono addolorato per la
    Sono addolorato per la prematura e improvvisa scomparsa di Claudio Capone, la voce narrante più seducente, efficace e persuasiva dei documentari televisivi. Rimarranno le sue registrazioni e saranno riascoltate. Le più sentite condoglianze alla famiglia. Claudio Tugnoli

  11. sto guardando quark e ho

    sto guardando quark e ho appreso della notizia pietrificante dal Prof Angela. Sono cresciuta con pane e quark seguivo il documentario per sentire la voce di Claudio, come dire una voce intelligente. Caro Claudio ascoltarti equivaleva a immergersi nella sapienza ti immaginavo un tuttologo e studiare con te era rilassante. Sicuramente sarai la voce universale (dell’universo)e il doppiatore prescelto da chi forse con la sua voce non riesce più a dettare giustizia

  12. addio indimenticabile ed
    addio indimenticabile ed insostituibile fuoriclasse della voce.mi mancherai tantissimo.
    marcello

  13. Ho appreso ieri con dolore
    Ho appreso ieri con dolore profondo, la notizia della morte di un amico, Claudio Capone.

    Nelle ultime estati ci siamo visti poco e sempre di sfuggita, all’Argentario, dove insieme a Claudio, ai figli Ilaria e Davide, e Liliana, la moglie, ho trascorso le vacanze estive di tutta l’infanzia…
    Il primo cellulare che ho visto… era il grande Nek di Claudio (si parla sicuramente di 20 anni fa… avevo 4-5 anni… ehhh… Quante pescate con mio padre e Claudio… insieme naturalmente a Davide, tutte e sempre da pescatori pricipianti quali eravamo… quanto ci divertivamo…
    e quanto ci prendevano in giro mia mamma con Liliana ed Ilaria (che ogni tanto paretecipava alle nostre spedizioni…)

    La prima volta che ho provato ad andare sott’acqua un po’ più seriamente con maschera boccaglio e pinne lo feci proprio con Claudio… e insieme a Davide con una fiocina che fuori dall’acqua avrebbe più facilmente ricordato una forchetta da dessert… ma in acqua… con la maschera… beh… sia a me che al mio amico Davide sembrava un’arma bella grande…! 🙂

    Cosa aggiungere dopo questi, dei tanti meravigliosi ricordi che ho con Claudio?
    Sono quelle persone che conosci da piccolo, con cui passi tanto tempo piacevole… ma che poi per le mille contingenze della vita rivedi solo pochissimo, rimangono però nel cuore per sempre… semplice spontaneo, con la battuta pronta… lo ricordavo e lo ricorderò sempre con simpatia affetto e stima ogni volta che capiterà di sentirlo e ogni volta che sarò per il caro mare dell’Argentario!
    Mando un bacio ed esprimo tutto il cordoglio possibile a Liliana Ilaria e Davide.
    Purtroppo non sono ancora riuscito a trovare il vostro numero, per qualsiasi cosa potete comunque considerarmi sempre vicino! lascio la mia e-mail leo.1983@vodafone.it

    Un amico
    Leonardo Serrini

    Esprimono altrettante condoglianze anche i miei genitori Mario e Lucia, la mia nonna Liliana ed altrettanto farebbe mio nonno Giorgio fosse ancora tra noi!

  14. Come si fa, a non essere
    Come si fa, a non essere addolorati, per la prematura scomparsa di un mito della dizione?
    Semplicemente impeccabile. Lo considero un idolo a cui ispirarsi prima di aprir bocca, specialmente davanti ad un pubblico mediatico ma anche dal vivo.
    Il linguaggio giornalistico, invece, sta distruggendo la dizione della nostra lingua, strascicando le parole e cantilenando in modo noioso, specialmente durante la lettura dei giornali, in diretta televisiva o radiofonica. Mi mancherà moltissimo.
    Francesco da Firenze.

  15. Adoravo la sua voce!!! Mi
    Adoravo la sua voce!!! Mi ero giurato che almeno una volta nella vita sarei riuscito a parlare con lui, a conoscerlo meglio, ora non è più possibile!
    Spero di ritrovarlo in paradiso… sicuramente sarà lì che recita le preghiere con la sua incredibile voce, e il padre eterno lo guarda divertito e meravigliato di se stesso, stupendosi di aver creato una persona così…

  16. Un carosaluto al MITICO
    Un carosaluto al MITICO Claudio che con la sua GRANDIOSA voce ha incantato, affascinato e tanto di più, la nostra generazione!!!
    Un caro saluto….ciao Claudio…

  17. Salve a tutti,
    mi chiamo

    Salve a tutti,
    mi chiamo Antonio Prochilo. Sono alla ricerca di informazioni e testimonianze utili per la realizzazione di un film documentario su Claudio Capone.

    Per informazioni:
    info@aprofilm.it
    3475438320

  18. Ciao, Claudio.
    Ricordo

    Ciao, Claudio.
    Ricordo ancora quando, imbarazzato per i troppi colmplimenti, mi firmasti un autografo. Ci mancherai e ci mancherà il tuo modo di porgere il testo. La tua voce elagante dalle intonazioni solenni e maestose è stata per me un canone di perfezione estetica al pari delle statue greche, alla cui armonia delle forme la civiltà occidentale si è ispirata per secoli.
    Addio,
    Abel B.

  19. Ciao, Claudio.
    Ricordo

    Ciao, Claudio.
    Ricordo ancora quando, imbarazzato per i troppi colmplimenti, mi firmasti un autografo. Ci mancherai e ci mancherà il tuo modo di porgere il testo. La tua voce elagante dalle intonazioni solenni e maestose è stata per me un canone di perfezione estetica al pari delle statue greche, alla cui armonia delle forme la civiltà occidentale si è ispirata per secoli.
    Addio,
    Abel B.

  20. non ho potuto far altro che
    non ho potuto far altro che rimanere scioccato… quando ho saputo la notizia non volevo crederci.
    Sono cresciuto ascoltando la voce di claudio su quark, e mi rincresce dirlo, ma anche sentendo la sua voce in quella di ridge di beautiful 🙂
    Ora, sentendo un documentario, o guardando beautiful, sento un vuoto incolmabile, nessuno sarà mai come lui.
    Sentite condoglianze alla famiglia…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.