Spot BMW serie 3 Berlina se avessimo le ali...

La location scelta da Giampietro Vigorelli per il nuovo spot BMW Serie 3 Berlina è una metropoli dove una vede giovane donna, si specchia in un camerino per poi passare davanti ad una telecamera. La sua immagina riportata sui manifesti all'esterno di un teatro, sui muri della città, fra numerosi monitor sparsi nei ristoranti e negozi e sulla copertina di un libro.
Una ragazza dal corpo esile ha sulle spalle attaccato due ali d'angelo, corre fra i grattacieli e le persone in una strada affollata attirando l'attenzione dello spettatore. Le ali rappresentano il desiderio di volare ed allo stesso tempo l'incapacità a farlo.
Una voce fuori campo recita: “Se avessimo le ali, potremmo volare”.
Lo spot è in chiusure e la diva tenendo fra le mani un caffè attraversa una strada desolata nelle prime ore del mattino. Lo sguardo rivolto su uno dei numerosi cartelloni che la ritraggono e la voce: “Se fossimo immortali, potremmo vivere per sempre”.
La berlina sfreccia dietro le spalle della diva lo spot è chiuso. Una metafora a sottolineare i limiti della natura imposti all'uomo.
Musica Finale - James Newton Howard
Regia Federico Brugia
Agenzia D’Adda, Lorenzini, Vigorelli, BBDO
Direzione Creativa Gianpietro Vigorelli
Direttore Fotografia Gergo Poharnok
Casa di Produzione The Family

Segui Patrizio Longo su...