Venaria Real Music

Venaria Real Music: il gran palco dell'estate italiana

Venaria Real Music: il gran palco dell'estate italiana

Dopo il grande successo delle passate edizioni, torna il Venaria Real Music, il festival estivo della Reggia di Venaria che nasce dal connubio tra musica, spettacolo e arte e che si presenta, anche quest’anno, come uno dei principali eventi dell’estate.

Più di un mese di spettacoli, dal 15 giugno al 28 luglio, con un ricco programma, pensato in occasione delle celebrazioni per i 150 anni dell'Unità nazionale, interamente dedicato alla scena italiana, colta nelle sue più ampie sfumature e declinazioni, spaziando dal jazz al rock, dal rap all’opera, dalla canzone d’autore alla dance, dalla musica tradizionale al teatro.

Un cartellone di eventi dedicato ad un pubblico ampio ed eterogeneo, che annovera alcuni tra i nomi più interessanti del panorama musicale nazionale come Gino Paoli, Fabri Fibra, Raphael Gualazzi, Ludovico Einaudi, Giovanni Lindo Ferretti, l’Orchestra di Piazza Vittorio, Vinicio Capossela, Mauro Ermanno Giovanardi, Morgan accompagnato dall’Ensemble Simphony Orchestra di Massa Carrara e l’Ensemble Notte della Taranta con ospiti Mauro Pagani, Raiz e Radiodervish. A impreziosire il programma l’affascinante commistione di musica e parole, di suoni e teatro, degli spettacoli di Marco Paolini e di Margherita Hack insieme a Ginevra Di Marco, le più celebri arie dell’opera italiana eseguite dall’Orchestra del Teatro Regio di Torino e una serata dedicata alla dance nazionale con il duo di dj e produttori Crookers.

Elemento di novità di questa quarta edizione del Venaria Real Music è il luogo che ospiterà gli eventi, il nuovo Cortile delle Carrozze: una suggestiva ambientazione, raccolta e scenografica, situata nel cuore della Reggia, tra le Scuderie Juvarriane e la Cappella di Sant’Uberto.

A suggellare il sodalizio tra musica, spettacolo, arte e cultura La Venaria Reale offre al pubblico dei concerti la possibilità, conservando il biglietto di ingresso, di visitare la Reggia e i Giardini a prezzo ridotto, fino al 31 dicembre 2011.

Segui Patrizio Longo su...