tour

Simple Minds dal vivo a Molfetta: "The Greatest Hits in Tour"

Simple Minds dal vivo a Molfetta: "The Greatest Hits in Tour"

Il 26 luglio sulla Banchina San Domenico a Molfetta, il concerto della leggendaria band scozzese che ha segnato la storia del rock, con una storia di 5 album e oltre 60 milioni di dischi venduti!
Il carismatico Jim Kerr e la sua band saranno a Molfetta quest’estate, per la tappa pugliese del loro The Greatest Hits. Un grande concerto che celebra i maggiori successi dei Simple Minds: Don’t you Forget (about me), Alive & Kicking, Belfast Child, Love Song, New Gold Dream, Waterfront, Sanctify Yourself… e molte altre!

I biglietti sono già disponibili in prevendita sul circuito Ticketone.it, e dal 27 marzo anche su Bookingshow.it.

Fonte: Ufficio Stampa

Il tour: 30 anni di ortodossia

Il tour: 30 anni di ortodossia

Avrà inizio il 24 novembre dalla Maison Musique di Rivoli (TO) il tour 30 anni di Ortodossia, 7 concerti unici che vedranno sul palco Massimo Zamboni, Fatur, Giorgio Canali, Angela Baraldi, oltre ai musicisti Erik Montanari alla chitarra, Simone Filippi alla batteria e Cristiano Roversi al basso-stick e tastiere.

La stessa formazione, con in più Nada e Cisco, che ha riscosso grande successo la scorsa estate, con più di 15.000 spettatori in 3 date e che è stata immortalata nel concerto del 29 agosto a Reggio Emilia, in quello che sarà 30 anni di ortodossia il film dvd + cd e testimonianze che ripercorrono i 30 anni di carriera di Massimo Zamboni in uscita il 27 novembre per Upr - Iperspazio – Self.

Il tour invernale ripercorrerà gli stessi 30 anni di carriera di Massimo Zamboni, con particolare attenzione al periodo CCCP - CSI, riproponendo i brani “fedeli alla linea” per spirito, esecuzione ed ortodossia con la scrittura originale.

Ecco le date del tour:

24 novembre: Maison Musique – Rivoli (TO)
30 novembre: Bloom Mezzago (MI)
1 dicembre: Fuori orario - Taneto (RE)
8 dicembre: Viper Theatre - Firenze
14 dicembre: Barcode by Havana Club – Pozzuoli -Na
15 dicembre: Orion Live Club - Ciampino - Roma
22 dicembre: Oasi San Martino Acquaviva delle fonti - Bari

Tutti i concerti saranno aperti dai Rossopiceno, folk rock band marchigiana che negli ultimi anni ha varcato i confini della provincia ed ha fatto molto parlare di sé, grazie alle importanti collaborazioni con i Modena City Ramblers, Marino Severini dei Gang, Bandabardò e Ascanio Celestini. Nel tour presenteranno il loro ultimo album “Come cambia il vento” prodotto da Francesco Moneti dei MCR.
www.myspace.com/rossopiceno.

“Voglia di guardarsi dietro le spalle, giunti a questo traguardo anagrafico, giusto per una sera, e ripartire in avanti. In ottima compagnia in una serata assieme a compagni di strada intercettati, per caso o per voglia, per affinità, lungo questi ultimi anni: Angela Baraldi, Fatur, Giorgio Canali.

“Trenta anni di Ortodossia” non significa irrigidimento, severità. Solo un tributo giusto a un sentire che era già tutto nei solchi del I° lontanissimo 45 giri, Ortodossia, appunto. Citando CCCP: “Questa non è una replica, facile e leggera, non è una mossa tattica” - è solo vita, pensarsi in musica, punk d'autore. Sarà bello ritrovarsi.” Massimo Zamboni

Casa69 il tour dei Negramaro

Casa69 il tour dei Negramaro

A poche settimane dall’uscita di Casa 69, il nuovo album che ha debuttato direttamente in cima alle classifiche di vendita, i Negramaro annunciano che sono pronti a suonare i nuovi brani di fronte ai loro numerosissimi fan. Lo faranno dal 10 marzo nei palasport d’Italia con Casa 69 tour.

Casa 69, quinto lavoro in studio della band, deve il titolo proprio al luogo fisico dove tutti i componenti dei Negramaro vivono condividendo, oltre al lavoro e alla passione per la musica, ogni aspetto della quotidianità. L’incomunicabilità, il potere dell’illusione e l’individualità sono i temi-cardine dei sedici nuovi brani dell’album che insieme ai due precedenti compone una trilogia. Se “Mentre tutto scorre” indagava sul concetto-categoria di tempo e “La finestra” su quello di spazio, “Casa 69” è un’indagine sull’“Io” in tutte le sue accezioni, che sull’ossessione dei due concetti fonda il suo esistere: fra lo spazio e il tempo infatti l’unica categoria possibile è l’uomo.

Fin dal loro esordio nel 2003 i negramarosi sono imposti all’attenzione del pubblico grazie alle loro incendiarie esibizioni live, non a caso sono stati la prima band italiana ad esibirsi allo stadio di San Siro, tempio del rock (e del calcio). Siamo certi che prima o poi vorranno replicare l’esperienza. Nel frattempo non perdeteveli!

Queste le prime tappe del tour:

The Charlatans presentano "Who we touch" live in Italia ad Ottobre

The Charlatans presentano "Who we touch" live in Italia ad Ottobre

Da poco hanno celebrato la loro ventennale carriera ed hanno pubblicato un nuovo album intitolato Who we touch un viaggio sentimentale attraverso stati d'animo altalenanti e profondi; in uscita a Settembre per Cooking Vinyl/Edel, anticipato dal singolo Love is ending accompagnato da un video diretto da Dauglas Hart dei Jesus and Mary Chain's.

Una carriera memorabile partita con l'album Some Friendly e la sua famosa hit The Only One I Know acclamata da nuove generazioni e dai fan di sempre.

Le date dei live:

28.10.2010 VIPER - Firenze
29.10.2010 VELVET - Rimini
30.10.2010 CIRCOLO DEGLI ARTISTI - Roma

I Chemical Brothers arrivano per la prima volta nel Salento

I Chemical Brothers arrivano per la prima volta nel Salento

I Chemical Brothers arrivano nel Salento con un esclusivo dj set al Day Off Music Festival in programma l'8 agosto alla Masseria Solicara in provincia di Lecce.

Per la prima volta i famosi fratelli chimici si esibiranno nel Sud d'Italia per quella che si preannuncia una nottata unica. Attesi migliaia di appassionati e turisti, ansiosi di trascorrere una notte sulle note della dance, trascinati dai ritmi del nuovo album Further - nei negozi da metà giugno e da brani cult di Tom Rowlands e Ed Simons come la mitica Hey Boy Hey Girl.

Un altro importante ospite internazionale che parteciperà alla manifestazione è Shaggy, che terrà un concerto il 5 agosto presso il Campo Sportivo di Vernole, sempre in provincia di Lecce.

Peter Gabriel: "New Blood" in tour per l'unica data in Italia

Peter Gabriel: "New Blood" in tour per l'unica data in Italia

Peter Gabriel arriva in Italia per un'unica data del suo New Blood Tour: l'appuntamento è fissato per il 26 settembre all’arena di Verona. La suggestiva cornice farà da contorno ad uno show altrettanto suggestivo, in cui l’artista presenterà il suo ultimo lavoro, Scratch My Back, e i suoi più grandi successi accompagnato da un’intera orchestra ma senza chitarra e senza batteria, per quasi tre ore di grande musica.

Scratch My Back, uscito a febbraio, è il primo di una serie di scambi tra Peter Gabriel e altri artisti, che reinterpreteranno l’un l'altro le rispettive canzoni. Il disco è composto da dodici canzoni incise utilizzando solo strumenti orchestrali e voce. I brani dell’album spaziano dalle atmosfere romantiche di The Power Of Heart di Lou Reed a Mirrorball degli Elbow fino all'epico arrangiamento di My Body Is A Cage degli Arcade Fire.

Peter Gabriel è una delle figure più eclettiche dell’universo musicale contemporaneo. Cantante, compositore, musicista, performer e sperimentatore, nonché esploratore della world music, discografico, produttore e attivista per i diritti umani.

I Depeche Mode annunciano il nuovo lavoro: "Sounds Of The Universe"

I Depeche Mode stanno lavorando al nuovo disco:Sounds Of The Universe (Mute) presentato dal singolo Wrong. Il titolo del lavoro è anche quello del nuovo tour che nella data del 30 maggio a Londra vedrà sul palco la Band insieme ai Telefon Tel Aviv.

I Depeche Mode sono considerati i portavoce della cultura nella musica elettronica. Questa classificazione l'hanno conquistata con una serie di esibizioni live che si sono rivelati un successo a livello planetario.

Autori del nuovo disco sono Martin Gore e Dave Gahan gli stessi di Playing The Angel del 2005. Il lavoro è un'interessante combinazione ottenuta dal suono dei i synth, marchio identificativo della musica firmata Depeche Mode.[...]

La reunion degli Asia e il live in Italia

Nei primi anni 80 si osservò il fenomeno di migrazione da parte di Artisti che anche per un breve periodo si trasferivano in altre band, per sperimentarne nuove tecniche. Parliamo degli Asia, band, progressive nata nel 1981 anche se già sperimentavano, in questo progetto negli anni 70.

Una produzione discografica quella Geoff Downes e soci che non è stata notevole nel numero di lavori forse perché diversi i punti in disaccordo che spesso hanno portato all'interruzione del progetto.[...]

Vanessa Peters in Italia per "Sweetheart, Keep Your Chin Up"

Ha scelto l'Italia per promuovere il suo ultimo lavoro Sweetheart, Keep Your Chin Up. Vanessa Peters prepara il tour fra Olanda, Belgio, Germania, Norvegia, Danimarca, oltre che in un coast-to-coast negli Stati Uniti. Al microfono di Patrizio LONGO incontriamo Vanessa Peters per vivere le intense sensazioni regalata in questo nuovo lavoro dalle sonorità country.

Perché l'Italia come prima tappa del tour mondiale. Quali sono a tuo avviso le affinità fra musica country e stile italiano?

Non c'è un motivo preciso, ovvero ce ne sono tanti.. cominciamo dall'Italia per diverse ragioni, come il fatto che suono con un gruppo di musicisti italiani (gli Ice Cream on Mondays), per cui, visto che abbiamo lavorato assieme per il disco, ci sembrava un buon punto per iniziare il tour.. ma anche perché provo tanto affetto per l'Italia. Sono anni che suono qui, sia da sola che con il gruppo e qui mi trovo bene, mi sento a casa.[...]

Kraftwerk: l'abbandono di Florian Schneider

Florian Schneider fondatore, insieme a Ralf Hütter, dei Kraftwerk abbandona la Band. L'Artista non ha partecipato all'apparizione live del 2008 facendosi sostituire da un addetto alle proiezioni.

Hütter, spesso interrogato sull'assenza del socio ha risposto che ha voluto prendere un anno di riflessione. Al contrario viene diffusa la notizia del suo abbandono dalla Band.

I Kraftwerk possono essere considerati i padri della musica elettronica del krautrock, conosciuto anche come Kosmische Musik o Corrieri cosmici.[...]

Segui Patrizio Longo su...