festival

Al via Voci per la Libertà: una Canzone per Amnesty 2011. Il bando della 14a edizione!

Al via Voci per la Libertà: una Canzone per Amnesty 2011. Il bando della 14a edizione!

Eccoci nuovamente ai nastri di partenza! È finalmente disponibile il bando di concorso della quattordicesima edizione di Voci per la Libertà, Una Canzone per Amnesty: il primo passo di un percorso che ci porterà alla quattro giorni di concerti, prevista quest'anno per il 21-24 luglio a Villadose (Ro), durante la quale una giuria qualificata esaminerà i brani proposti dai gruppi emergenti arrivati in finale. Riservando una particolare attenzione al testo, verrà premiata la canzone che sarà riuscita a trattare nel modo più convincente i principi enunciati nella Dichiarazione universale dei diritti umani. I premi assegnati saranno anche quest'anno tre: il Premio Amnesty Italia Emergenti, che andrà al primo classificato, il Premio della Critica e il Premio Giuria Popolare.

Vi annunciamo fin d'ora che questa sarà una edizione molto particolare: il 2011 coincide infatti con il 50° anniversario della fondazione di Amnesty International e Voci per la Libertà intende celebrare la ricorrenza con un programma all'altezza delle aspettative, inserito in un processo di rinnovamento che comprende l'intensificarsi del legame con il territorio e una rinnovata veste grafica. In attesa di potervi comunicare in maniera più dettagliata le novità che ci riguardano, vi segnaliamo le prime scadenze relative al concorso.

Cosa fai nella vita: "Io suono"

Quanti in Italia suonano? Quante le band, quanti i singoli artisti/musicisti sparsi per la penisola Italia?

Centinaia, migliaia forse di più ed il talento è condizione necessaria ma non sufficiente al successo, parabola che ancora di più è stata confermata in questi anni X appena conclusi.

Cosa fai nella vita? Io suono! è il progetto ideato dall'Associazione Culturale Verve di Torino, città che nel 2010 è stata la capitale europea dei giovani e che oramai da anni ci abitua ad una politica proiettata alla cultura multimediale e giovanile; Cosa fai nella vita? Io suono! è il progetto che dà gli strumenti, le conoscenze ed un team di professionisti al servizio di tre band selezionate, tre scelte artistiche fatte con il tentativo di raggiungere un pubblico ampio, eterogeneo e trasversale.

Il progetto Cosa fai nella vita? Io suono! con Oh NO ITs Pok, 2 Fat Men e Mon-Key's parte ufficialmente il 10 gennaio 2011!

Ancora lento dalla zavorra natalizia? Io suono sarà la ciclette che alleggerirà l'inizio del nuovo decennio!

Dal 10 gennaio saranno in free download direttamente dal sito ufficiale www.iosuono.to.it i brani che fanno da traino all'intero progetto.

Torino Best Soundtrack Awards 2010

Torino Best Soundtrack Awards 2010

Nell’era della Cybercultura nasce il primo contest video-musicale italiano completamente realizzato sul web.

Premio Nazionale Gioventù Esplosiva - Torino Best Soundtrack Awards 2010 intende scoprire i nuovi talenti multimediali capaci di muoversi in modo creativo all’interno della Rete delle Reti, lavorando in particolare sul binomio tra immagini e suoni. Per questo TBSA invita tutti i creativi italiani Under 30 a creare la migliore colonna sonora abbinata al miglior video-clip.

Quattro le sezioni del Premio – Best Soundtrack, Best Cover, Suoni di Torino e Best Videoclip – a cui è possibile partecipare iscrivendosi a partire da Venerdì 1 orrobre 2010 sul portale www.torinosoundtrack.com, dove è disponibile l’intero regolamento del concorso.

Per Best Soundtrack il concorrente dovrà scegliere un film a suo piacimento, trarne un estratto video (trailer, galleria di foto, altro) e proporre una sua soundtrack alternativa all'originale. Per Best Cover il concorrente dovrà proporre la sua interpretazione di un brano appartenente alla soundtrack di un film a sua scelta, abbinandola ad estratti (trailer, galleria di foto, altro) dal film stesso. Per la sezione Suoni di Torino il concorrente sarà chiamato a proporre una musica che sia ispirata, in qualsiasi forma, al capoluogo piemontese, abbinandola ad immagini video o fotografiche a sua scelta, messe a disposizione da Film Commission Torino Piemonte (www.fctp.it, area “Press”, oppure www.youtube.com/user/fctpTV) . Per la sezione Best Videclip invece il concorrente può proporre un videoclip di brano e video originale.

Metarock 2010 a Pisa dal 9 all'11 settembre 2010

Metarock 2010 a Pisa dal 9 all'11 settembre 2010

Tutto pronto per la partenza della venticinquesima edizione del Festival Metarock che si svolgerà il 9, il 10 e l'11 Settembre presso il Parco La Cittadella a Pisa. Da un quarto di secolo l'Associazione Metarock, insieme alle autorità cittadine, organizza un festival variegato con musica, arte, live performance: il tutto per coinvolgere amanti della musica, giovani e studenti della provincia di Pisa e non solo.

Dopo le anteprime di Aspettando Metarock con numerosi artisti anche internazionali (citiamo tra tutti solo i Gogol Bordello), per questa edizione il Festival propone una selezione di artisti tra i migliori del panorama nazionale alternativo che si alterneranno sul palco dal 9 all’11 Settembre 2010.

Baustelle, 99 Posse, Motel Connection, Teatro degli Orrori, La Fame di Camilla, Perturbazione sono solo alcuni dei grandi nomi della scena rock italiana sul palco il 9 e l’11 Settembre. Senza tralasciare il grande cantautorato con un’intera serata dedicata al trentennale dalla scomparsa di Piero Ciampi: durante la serata del 10 Settembre sul palco si alterneranno artisti che hanno ricevuto negli anni dei riconoscimenti dalla direzione artistica del concorso canoro dedicato a Ciampi: Giovanni Caruso (vincitore nazionale nella scorsa edizione), Working Vibes (miglior cover nel 2008), Gatti Mézzi (vincitori dell’Omaggio a Stefano Ronzani nel 2007), Brunori S.a.s. (miglior album d’esordio nel 2009), Peppe Voltarelli (ex voce de Il Parto delle Nuvole Pesanti) con uno spettacolo insieme alla Bandabardò (miglior debutto discografico nel 1996).

Wim Mertens a Lecce per Suono dal Salento 2010

Autore e compositore Wim Mertens ritorna a Lecce nella rassegna Suono dal Salento con un grande concerto per pianoforte e voce, continuando, con la sua personale ricerca, il cammino innovativo nella nuova musica. Il compositore e pianista belga (collezionando una incredibile schiera di imitatori, anche in Italia...) mantiene un ruolo di rilievo come inventore di musiche non convenzionali, come un artista paradigmatico nel frastagliato universo dell’avanguardia europea. Le sue composizioni, improntate da chiari echi provenienti dalla tradizione classica e da una vocazione melodica di matrice popolare, appaiono sostanzialmente leggere, cariche di bellezza, ma anche intrinsecamente complesse, spesso articolate in ardite strutture labirintiche. Sviluppate attraverso un’intricata matassa di citazioni e richiami.

Le storie raccontate non con le parole, ma con l'intima delicatezza del suo personale linguaggio vocale. Un intenso lavoro sempre in equilibrio fra teoria e pratica: la lunga serie di prodotti discografici, dagli album per pianoforte e voce a quelli realizzati con originali piccole e grandi orchestre (fra cui il più recente The world tout court), a quelli dedicati a uno strumento solo (tutti lavori che non nascondono mai il principio di dare al disco il giusto ruolo di oggetto d’arte), le colonne sonore per il cinema e il teatro, la feconda attività concertistica svolta sui palcoscenici di tutto il mondo. In quasi trent’anni di carriera, ha fatto breccia sugli animi più sensibili, ma forse anche su una fetta di umanità contraddittoria e inaridita, preoccupata ma disponibile verso la libertà intellettuale. Verso una spiritualità laica. Verso l'uso dell'intelligenza. E quindi predisposta alla ricchezza dei sentimenti.

Il primo Festival dedicato all'ambiente: "Un Bosco per Kyoto"

Il primo Festival dedicato all'ambiente: "Un Bosco per Kyoto"

Il primo Festival culturale internazionale Un Bosco per Kyoto dedicato alla difesa dell'Ambiente.

Per la prima volta la Musica, la Danza e la Poesia per la Natura. Insieme per la difesa dell'Ambiente. L'evento si svolgerà al Teatro Ariston di Sanremo e i vincitori riceveranno una attestato ed una borsa di studio al Campidoglio dal ministro dell'Ambiente.

Sono contemplati tutti i generi di musica e tutte le Discipline della Danza. Il premio è ideato dall'Accademiakronos (onlus) e il Festival è ideato e organizzato dal Pomodoro Studio. Partecipi anche Lei con un suo messaggio musicale all'evento in difesa dell'Ambiente che avrà un'eco di risonanza internazionale.

Vinci i biglietti per il MEI 2009

mei-11-09.jpg
Scade il: 
25/11/2009 alle 12.30

Il MEI Meeting Etichette indipendenti prepara per la un altro appuntamento da non perdere a Faenza dal 27 al 29 novembre con numerose iniziative rivolte agli appassionati di musica.

Saranno 400 gli Artisti partecipanti, 50 live set con Statuto, Uochi Toki, Le Orme, Piotta, Tying Tiffany, Bud Spencer Blues Explosion, Valentina Dorme e altri, 300 espositori ed ancora convegni e serate legati alla musica, come: “I grandi festival in Italia: quali prospettive?”, in programma sabato 28 novembre, e il dibattito “Musica Contro Le Mafie” domenica 29.

Da segnalare al Teatro Masini dove si svolgeranno le premiazioni il PIMI - Premio Italiano per la Musica Indipendente e un sentito omaggio a Fabrizio De Andrè.

Il 14 novembre si terranno infine le selezioni del MEI: coinvolte oltre 200 band, che suoneranno contemporaneamente in venticinque club d’Italia Domenica 29 novembre ci sarà il PIVI il Premio Italiano Videoclip Indipendente che ha raggiunto quest’anno oltre 300 partecipazioni.

In collaborazione con il MEI regaliamo 4 ingressi omaggio ai lettori del sito, basta lasciare un commento a questo articolo.

Per aggiornamenti il sito ufficiale www.meiweb.it

 

Aggiornamento del 25/11/2009

I pass per il MEI sono stati asseganti per:

Sabato 28

  • Fabio BALDUZZI
  • Andrea CHERICI

Domenica 29

  • Carmelo PISILLI
  • Valeria CASADEI

 

Il cinema indipendente a Napoli con il festival 'O Curt - bando & iscrizioni

Dal 1996 la Mediateca S. Sofia - in collaborazione con l'Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Napoli - promuove la rassegna di cortometraggi 'O Curt.

Tutti i film vengono conservati e catalogati in un archivio consultabile presso la sede della Mediateca. La dodicesima edizione del festival si svolgerà a Napoli a febbraio 2010.

La rassegna ha lo scopo di indagare il mondo della produzione audiovisiva locale e giovanile, il raggio di esplorazione si è andato allargando agli autori nazionali ed internazionali, allo scopo di documentare affinità e differenze.

Anche per questa edizione (sesto anno consecutivo!) la rassegna 'O Curt ospita nel suo programma lo spazio dedicato ai videoclip musicali, curato dalla redazione della rivista musicale Freak Out.

Inviare il proprio videoclip al seguente recapito:

- Mediateca S. Sofia Via S. Sofia, 7 – 80139 Napoli.

o consegnate allo stesso indirizzo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 17

La sezione è aperta alle opere (inedite e non) di gruppi musicali di tutta Europa già affermati oppure esordienti. L'inserimento di videoclip musicali all'interno di 'O Curt a incontro alla necessità di concedere visibilità e occasione di confronto soprattutto ad una schiera di autori che, per scelta o per altre ragioni, orbitano distanti dai canali “istituzionali”, preferendo svincolarsi e operare in ambiti e settori più “indipendenti”.[...]

Gusto Dopa Al Sole X - cambio location presso Aeroporto Lepore a San Cataldo Lecce

Il Gusto Dopa al Sole X conferma gli Artisti  ma cambia location per offrire maggiore spazio ai numerosi visitatori. Il festival non si svolgerà presso la Masseria Torcito come previsto ma presso Aeroporto Lepore a San Cataldo Lecce.

L'interesse crescente del pubblico per il Gusto Dopa al Sole X ha fatto scegliere questa nuova location all'organizzazione per offrire uno spazio più ampio e più vicino al mare, con in più la possibilità di campeggiare.

Non mancheranno le tradizionali gare nelle 4 arti dell’hip hop, dj set, spazi per i venditori ambulanti, bar e ristorazione.[...]

Al Gusto Dopa al Sole con i Cypress Hill e Alborosie

Il Gusto Dopa al Sole Eastpak Music Festival si prepara a festeggiare la X edizione per un appuntamento che promuove la cultura reggae ed hip hop nel Salento.

Una lista di Artisti di tutto rispetto, lo statunitense B-Real, celebre leader dei Cypress Hill che per l'occasione presenterà i brani del suo nuovo album da solista insieme ai classici dei Cypress Hill e l’africano Alpha Blondy, autentica bandiera della roots reggae music.

Inoltre si conferma anche la presenza di Alborosie che dopo la straordinaria esibizione della passata edizione si presenta anche come consulente artistico.

Il Festival avrà come sponsor il Ministero della Cultura del Governo Giamaicano, che offre il suo Patrocinio alla “Giamaica d’Italia” (come spesso viene definito il salento).[...]

Segui Patrizio Longo su...