cinema

Neffa - Passione

See video

La colonna sonora del film "Saturno Contro" firmato da Ferzan Ozpetek - 2006

Torino Film Festival

Il Torino Film Festival si propone come luogo di incontro e confronto per il nuovo cinema internazionale nelle sue diverse prospettive e tendenze artistiche, con particolare attenzione alle cinematografie emergenti e ai giovani cineasti. Nelle sezioni competitive promuove la conoscenza e la diffusione di film di nuovi autori caratterizzati dalla ricerca stilistica e formale. si propone come luogo di incontro e confronto per il nuovo cinema internazionale nelle sue diverse prospettive e tendenze artistiche, con particolare attenzione alle cinematografie emergenti e ai giovani cineasti. Nelle sezioni competitive promuove la conoscenza e la diffusione di film di nuovi autori caratterizzati dalla ricerca stilistica e formale.

Ennio Morricone - Metti una sera a cena

See video

Imperdibile registrazione da vinile del Maestro Ennio Morricone

Enrico Ghezzi racconta di Stanley Kubrick

See video

Il commento di Enrico Ghezzi su Stanley Kubrick durante la rassegnaCinetecnica alla 64ma Mostra del Cinema.

Le ragioni dell'aragosta. Il trailer di Sabina Guzzanti

See video

Le ragioni dell'aragosta. Il trailer di Sabina Guzzanti.

Salento International Film Festival dal 24 novembre a Roma

Salento International Film Festival

Il meglio del Salento International Film Festival in programma a Roma.

Il Salento International Film Festival vuole essere una piattaforma di lancio per i cineasti e le loro opere, con particolare attenzione al lavoro di giovani artisti. Il Cinema indipendente, sia italiano che straniero, è il vero protagonista del SIFF. Il Salento International Film Festival non solo è riuscito a creare un evento ma è anche riuscito a creare un vero contatto tra pubblico e registi, operatori e fruitori, con la consapevolezza del fatto che il cinema è oggi la forma più potente di comunicazione culturale e di legame tra culture e popoli. E ora, attraverso il CINEMA AZZURRO SCIPIONI di Roma Il Salento International Film Festival. [...]

L'Outlet firmato da Cinzia Leone - 2/2


10:07 minutes (4.05 MB)

Cinzia Leone sta per presentare in teatro "Outlet", il nuovo spettacolo. Un'ottima occasione per incontrarla e ripartire da "Avanzi", il fortunato programma televisivo che proponeva un nuovo modo di fare spettacolo nei primi anni '90. Divenuto icona della televisione del nostro tempo.
Cinzia oggi si propone fra cinema, teatro, tv ed internet. Di Recente abbiamo apprezzato la presenza dell'attrice al cinema nel film di Federico Zampaglione dal titolo "Nero bifamiliare" e in "Le ragioni dell'aragosta" di Sabina Guzzanti. Prima hai detto "di recente": non puoi unire le due frasi. Devi cominciare un'altra frase per parlare di cose vecchie per non dimenticare i primi successi teatrali con "Polvere di stress", "Stasera mi butto" e successivamente in Tv con "Avanzi".
L'incontro ci permette di conoscere meglio le diverse sfaccettature artistiche e personali di Cinzia durante un percorso di vita dai tratti a volte non semplici.

ascolta la I parte http://www.patriziolongo.com/podcast/78/loutlet-fi...

L'Outlet firmato da Cinzia Leone - 1/2


11:19 minutes (4.54 MB)

Cinzia Leone sta per presentare in teatro "Outlet", il nuovo spettacolo. Un'ottima occasione per incontrarla e ripartire da "Avanzi", il fortunato programma televisivo che proponeva un nuovo modo di fare spettacolo nei primi anni '90. Divenuto icona della televisione del nostro tempo.

Intervista a Ficarra & Picone

“Sono cose che capitano”: il nuovo spettacolo di Ficarra e Picone che incontriamo ai microfoni di Extranet per raccontare questa nuova avventura. Pronto, Salvo…

Buonasera a tutti!

Ed eccoci qui, a raccontare, come dicevamo pocanzi, questo nuovo spettacolo Sono cose che capitano in giro per l’Italia. Nuovi spaccati di vita. Come mai la scelta di cambiare probabilmente il focus, cioè allontanarsi dal mondo tipico del cabaret, che è stato presente fino a questo momento nel vostro modo di fare spettacolo, ed entrare forse proprio su un ruolo più d’attore?

No, no, assolutamente, lo spettacolo… Se lo spettacolo precedente faceva ridere sulla costruzione del ponte di Messina, questa volta si ride su una persona che viene lasciata dalla fidanzata, ma il tono è sempre quello cabarettistico, comico in uno spazio teatrale che è quello nel quale andiamo.[...]

Segui Patrizio Longo su...