canili

Canile di Taranto ancora maltrattamenti - commenti vecchio sito

Canile di Taranto ancora maltrattamenti - commenti vecchio sito

Caccia ai randagi ad Adelfia

La LAV interviene nella triste vicenda della “caccia” ai randagi, ritenuti responsabili dell’uccisione di un agricoltore, che da alcuni giorni è stata ufficialmente aperta ad Adelfia (Bari), chiedendo al Sindaco e alle autorità locali interessate - attraverso un formale atto di diffida - il rigoroso rispetto delle normative in vigore evitando accalappiamenti indiscriminati e l’utilizzo di mezzi non consentiti. [...]

Rischiano la morte per fame al canile di Monteroni

Da quotidiano online lecceprima del 28/07/2007 apprendiamo questa notizia:

Da lunedì prossimo 200 cani che hanno trovato rifugio presso il canile municipale di Monteroni non avranno più da mangiare. E’ l’epilogo di una penosa vicenda che ha visto fino ad ora l’incapacità di affrontare l’annoso problema relativo proprio alla gestione del rifugio per gli animali abbandonati. L’Enpa, l’Ente nazionale per le protezione degli animali, gestore della struttura, non ha più denaro per acquistare il mangime e gli ultimi pagamenti ai rifornitori sono fermi a novembre dello scorso anno, con un ammontare di fatture che si aggira intorno a 4mila euro. [...]

 

Canile di Taranto ancora maltrattamenti

Ancora notizie scandalose da quel episodio che sarebbe dovuto essere risolto da tempo. Il condizionale anche in questo caso è d'obbligo. Ne parlavamo nel post del 28 ottobre 2006 “Canile di Taranto. A pagare sono sempre i più deboli”.

Riportava così l'edizione del TG nazionale di Rai2 del 28/10/2006 delle 13.00. "A Taranto è emergenza canili. Più di mille animali ospitati in strutture pubbliche e private rischiano di rimanere senza cibo."

Un appello rivolto ai volontari per aiutare questi poveri animali che si trovano prigionieri delle strutture ed anche senza cibo e medicinali. Grazie a qualcuno che ha pensato di spendere i soldi destinati al Canile per altri scopi. Ci pervade l'idea forse personali.

Purtroppo non è cambiato nulla a distanza di alcuni mesi anzi la situazione è peggiorata.

Questi cani sono abbandonati due volte. La prima dal loro “padrone” la seconda dalle Istituzioni.

E poi dicono che siamo un Paese civile.

Ne parla il TG2 delle 20,30 nella puntata 14/05/2007. Sono abbandonati, al sole senza riparo e medicinali.

Questa la situazione in cui versano alcuni canili lager di Taranto.

A chi rivolgersi?

Inviamo segnalazioni agli Enti ENPA e LAV e magari se vi trovate a Taranto fate una carezza agli amici a quattro zampe.

Canile di Taranto. A pagare sono sempre i più deboli

Notizia appena trasmessa dal Tg nazionale di Rai2 del 28/10/2006 edizione delle 13.00. "A Taranto e' emergenza canili. Piu' di mille animali ospitati in strutture pubbliche e private rischiano di rimanere senza cibo."

Una vera indecenza il Comune di Taranto al crack economico rischia di lasciare senza rifornimenti di cibo i Canili. [...]

No Lager

nolager

Sapevi che potresti essere proprietario di un lager?

Siamo sicuri di no. Siamo inoltre certi che questa affermazione assurda, eppure corrispondente alla realtà. E, purtroppo, non sei l asola persona in questa condizione.
La situazione coinvolge un elevatissimo numero di contribuenti, il cui comune finanzia, con i soldi pubblici, canili privati. Luoghi dove nessuno può accedere senza il permesso dei gestori. Luoghi dove i cani randagi sopravvivono in condizioni disumane. Dove vengono maltrattati e malnutriti, torturati e lasciati morire.

Per questo chiamarli canili ci sembra eufemistico. Per questo li chiamiamo lager.
Parola tristemente familiare, lo sappiamo, ma è l'unica che riesce a rendere l'idea di quello che abbiamo trovato in molti canili privati.

Strutture sovraffollate e totalmente inadatte, senza la necessaria condizioni igIenico-sanitarie, dove cani, privi di qualunque cura veterinaria, subiscono ogni genere di maltrattamento.[...]

Segui Patrizio Longo su...