bossa nova

Intervista a Nicola Conte

Nicola Conte

Questa sera al microfono di EXTRANET un amico che da tempo non ascoltavo. Nicola Conte fra i personaggi più noti nella scena della musica italiana di qualità. Un dj, produttore capace di miscelare musica jazz e bossa nova.

Nei tuoi progetti c'è l'uscita del nuovo disco su un'importante e storica etichetta per il jazz?

Sì, la Blue Note.

Ci parli di questo nuovo lavoro e delle collaborazioni stabilite?

Il disco è ispirato al jazz della fine degli anni '50 e '60 con una particolare predilezione per quello registrato in Europa in quel periodo. Contiene molte canzoni e ha come ospiti alcuni fra i più bravi jazzisti italiani tra i quali Gianluca Petrella, Daniele Scannapieco, Rosario Giuliani, Fabrizio Bosso, Pietro Lussu, Pietro Ciancaglini, Lorenzo Tucci, Till Bronner che è un trombettista tedesco e anche cantante, poi ci sono quattro cantanti diverse che sono Cristina Zavalloni, Lucia Minetti, Bembe Segue e Lisa Bassenge.

Segui Patrizio Longo su...