Lav: "In piazza per i cuccioli". Firma la petizione

Ogni anno in Italia arrivano migliaia di cuccioli clandestini provenienti dai paesi dell'Est. Il viaggio è un inferno. Il 40% di loro muore. Chi sopravvive viene imbottito di farmaci per sembrare sano. E poi venduto a persone ignare di tutto.

Non lo sapevi?

Corri su www.nonlosapevo.com Insieme possiamo fermare questa tratta.

Possiamo rompere le scatole ai trafficanti tutti i giorni, ma soprattutto il 29 e 30 novembre. Ti aspettiamo in 300 piazze con un grande evento.

Firma la petizione di LAV per fermare questo scandalo.

fonte: newsletter LAV

Segui Patrizio Longo su...