Sociale

Franz: vuole essere adottato

Franz è un meticcio di giovane età, taglia media contenuta, forte ed esuberante. Purtroppo è rinchiuso, come tanti altri suoi compagni, in un box di un canile e l'unico suo diritto, quando capita, è una passeggiata con cadenza mensile.

«Il cane fuori dal box è gioioso, coccolone, dà baci e cerca sempre la nostra attenzione». Queste le parole della newsletter di OIPA del 21/11/08 dove arriva una richiesta di aiuto per questo povero animale.

Per info:

info@associazionelemuse.com

Tel. 3381713874 - 3289199310

Lav: "In piazza per i cuccioli". Firma la petizione

Ogni anno in Italia arrivano migliaia di cuccioli clandestini provenienti dai paesi dell'Est. Il viaggio è un inferno. Il 40% di loro muore. Chi sopravvive viene imbottito di farmaci per sembrare sano. E poi venduto a persone ignare di tutto.

Non lo sapevi?

Corri su www.nonlosapevo.com Insieme possiamo fermare questa tratta.[...]

Brett sta per diventare un cane invisibile

La mail riceve continuamente di messaggi d'aiuto per tentare di salvare i nostri amici a quattro zampe. E' difficile fare una selezione hanno tutti un forte bisogno d'affetto e storie allucinanti di maltrattamenti.

Pubblico questa news che ricevo dalla newsletter di OIPA:

Brett è un giovane incrocio Bréton, 3 anni, vivace e buono come tutti i Bréton, che non sa che la sua vita sta per cambiare in maniera drammatica e definitiva.

Una volta trasferito nella struttura privata che lo aspetta sparirà e di lui non resterà che questa unica foto rubata attraverso le sbarre del canile.

Il tempo stringe: ancora una manciata di giorni e la sua vita si fermerà in un eterno presente fatto di gabbia, buio, solitudine e di nulla.[...]

Aiutiamo a trovare una casa per Rocky

Nello sguardo di questo cane si legge il desiderio di essere amato. Uno sguardo che appartiene a tutti i cani abbandonati e rinchiusi nei canili.

Si chiama Rocky è un cucciolo, ha 11 mesi ed è stato abbandonato 4 volte perché affidato a famiglie sbagliate.

Lo hanno considerato come se fosse un peluche da prendere e buttare quando si trova un altro divertimento.

Per avere info sull'adozione e vedere il filmato:

Associazione Onlus Canili Milano
Tel 338/8360753 - www.canilimilano.it

Il tuo contributo può essere anche solo diffondere questo messaggio.

Adotta un cane che rischia la soppressione a Catania

Un animale nella sua infinità dignità da sempre lezioni di vita agli esseri umani. Un grido proviene da Catania dove è rinchiuso in un canile un giovane esemplare, rinchiuso in un box piccolo. Il cane rischia la soppressione senza motivo.

Anch'egli vittima di un abbandono, magari acquistato per gioco o per far divertire i bimbi e poi buttato via in mezzo ad una strada. Per chi lo volesse prendere in affido il cane rivolgersi a questo numero 340 9264550

fonte OIPA Italia - Ufficio Stampa

"Chi l'ha visto" il sito per gli amici a quattro zampe

Un record che merita di essere segnalato per la nobile iniziativa, un sito dove è possibile inserire informazioni al fine di ritrovare l'amico a quattro zampe.
Attualmente le potenzialità del servizio riescono a dare un lieto fine a quattro segnalazioni su dieci.

L'Associazione no profit si trova al seguente indirizzo www.animalipersieritrovati.org. E' da quattro anni aiuta a ritrovare cani e gatti smarriti.

L'idea del servizio è in classico stile da social network: una volta smarrito o trovato un animale si compila gratuitamente una scheda online. Il sistema invia una mail con la segnalazione ad oltre 12 mila indirizzi fra cui canili, enti ed associazioni al fine di attivare la ricerca dell'amico.[...]

Mordy una vita passata nel canile. Aiutiamolo!!!

Un'altra storia di un povero cane, Mordy,  rinchiuso canile per chissà quale strana "legge". Non vuole restare chiuso e cerca mordendo le sbarre e procurandosi ferite di comunicare questa disagio.

Visualizza la storia di Mordy. Basta poco per rendere questo cane LIBERO.

Si trova a Varese provincia di Milano per info inviare mail: Barbara - barbypan@yahoo.it[...]

Oipa e City Angels in spiaggia in piazza contro l'abbandono

Volontari Oipa e City Angels in spiaggia in Piazza Castello a Milano contro l'abbandono degli animali.

In Piazza Castello a Milano il 17/07/08 saranno presenti Ellen Hidding, Beppe Convertini e Jo Squillo.

Con la partecipazione istituzionale di Gianluca Comazzi, Garante per la tutela degli animali del Comune di Milano, di Edgar Meyer, responsabile dell'ufficio diritti animali della Provincia e con il contributo del quotidiano Metro che ogni estate riserva uno spazio a di "di metro mi Fido" sezione del giornale che si occupa di randagismo e abbandono.

Anche quest'anno i nostri ombrelloni colorati, gli asciugamani e le sdraio, i nostri volontari vestiti da spiaggia e tanti cani scodinzolanti simuleranno una felice vacanza in spiaggia, tutti insieme, idealmente senza abbandoni.[...]

Adotta uno dei cani salvati dalla LAV!

La LAV ha ottenuto un altro importante successo, grazie all'instancabile impegno del suo Ufficio Legale. 

Betty, Ezio, Laura, Selvaggio, Rosaria, Libera e Lancillotto: dopo un'incredibile odissea sono stati affidati alla LAV. 

Questi bellissimi cani, insieme ad altri sette, erano stati sequestrati mesi fa ad un cacciatore per maltrattamento per poi essere affidati ad un canile. Qui purtroppo le loro disavventure sono continuate. Malati e indeboliti, non sono stati curati e sette di loro hanno trovato la morte.

Ora la LAV potrà regalare loro la promessa di una vita serena. Quella promessa puoi essere tu! Come?

Accogli uno di loro nella tua famiglia: il tuo affetto e le tue attenzioni sapranno cancellare il triste passato. 

Aiuta la LAV a prendersi cura di loro con una donazione! Ogni contributo sarà un momento di gioia in più per chi ha vissuto solo fame e sofferenze.

Vuoi richiedere l'adozione di uno di loro?

Invia una mail a Pino Pancotti p.pancotti@lav.it, specificando il tuo nome e cognome,
recapito telefonico e il nome del cane che desideri adottare.

Vuoi aiutare la LAV a prendersi cura di loro?
Effettua una donazione on line è facile e sicuro, oppure scopri tutte le altre modalità di versamento cliccando qui.

Fonte: Lav

LAV: Sequestrati tre cani a Bari

Sabato 14 giugno gli agenti del Commissariato di Polizia del San Paolo hanno sequestrato 3 cani e denunciato per maltrattamenti il proprietario, peraltro già denunciato nel 2006 per aver malmenato e trascinato legato alla sua auto un cucciolo di pastore tedesco, anch’esso sequestrato.

La segnalazione alla Polizia era stata inoltrata dalla LAV di Bari, che aveva ricevuto alcune informazioni che riferivano vere e proprie crudeltà, perpetrate dal 2006 ad oggi, a danno di numerosi cani da parte dell’uomo.

In particolar modo veniva riferita la presenza di 3 cani rinchiusi in un piccolo recinto all’interno della ditta di proprietà dell’uomo, lasciati a morire di fame. Al momento del sequestro i cani apparivano terrorizzati, su un pavimento cosparso di urina e feci, e versavano in un grave stato di denutrizione e disidratazione, confermato poi da referto veterinario.[...]

Segui Patrizio Longo su...