Sabina Guzzanti irriverente personaggio dello spettacolo al microfono di EXTRANET per raccontare della nuova produzione cinematografica "Le ragioni dell’aragosta". Mi viene spontaneo a giocare con le parole chiedere alla regista quali sono le "parole dell’aragosta"?.

Un cinema ri-educativo, introspettivo che pone lo spettatore in un ruolo di analisi verso una società costruita e basata sull’arte del "non dire".

A breve vi ripasserò il contributo realizzato in occasione della proiezione al Nuovo Cinema Elio il 18/10/2007.

foto: Cricchi-Ferrara

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.