Cisco - "La lunga notte" (Mescal)

Il primo settembre l’esordio solista di Cisco voce storica dei Modena City Ramblers.
Dopo una pausa di riflessione con queste quattordici canzoni l’artista di Carpi ritorna raccontandoci i suoi sentimenti e le sue sensazioni, toccando anche temi importanti come quello dell’attentato di Madrid del marzo 2004 prendendo spunto da un articolo di Luis Sepulveda, facendo diventare quello sfogo una canzone.

Un disco ricco di significati e contenuti che riporta a quella musica italiana che racconta la realtà quotidiana. La racconta bene con un filo di critica ma senza mai scadere.

Tutto supportato dalla profonda voce di Cisco, e dalle musiche che sono la colonna portante di questo disco che a tratti ti porta altrove, come in “Terra rossa” dove le melodie sembrano far saggiare un pezzo d’Irlanda.

Segui Patrizio Longo su...