Mountaineer - Sleep and me (Sommerweg / Wide - 2004)

La voce di Henning Wandhoff riesce con le sue calde tonalità a creare ambienti dai toni soffici e raffinata. Alcuni la paragonano a quella del grande Lou Reed. Il nuovo cd di Mountaineer – “Sleep and me” sembra essere il secondo tempo del precedente lavoro “Sunny Day” – (Sommerweg – 2003).
La struttura musicale di base folk con i suoni della chitarra immersa fra le culture che si incontrano dall’Arizona al Brasile.
Possiamo ascoltare nei trentotto minuti circa dell’esecuzione del cd, folk tradizionale, samba latino-americana il tutto con un tocco di pop contemporaneo. “Sleep and me” un disco sussurrato non cantato dove si predilige un’atmosfere soft creata da strumenti tradizionali, quali tastiere a pedale, chitarra folk, il banjo, ritmi messi in loop. Per alcuni tratti ascoltando il disco si ricorda il grande JJ Cale.
Fra le tracce che è giusto evidenziare troviamo “I live in your house” un cocktail di samba da proporre di fronte un tramonto in una location che farebbe risaltare questa ballata. Merita una nota anche “Glow” divisa nelle due sezioni. Per gli amanti del ritmo la traccia undici remix “La grande illusion”. Davvero un magnifico album, versatile nei suoni dai molteplici gli ascolti.

Segui Patrizio Longo su...