Tarwater - The needle was traveling (Morr Music / Wide)

Tarwater al secolo Ronald Lippok e Berndt Jestram. Dopo la conclusione del contratto con Kitty-Yo approdano in casa Morr Music. Sono da considerarsi fra le realtà più interessanti dell’indie rock elettronica. Il loro nuovo album “The needle was traveling“ il quinto in ordine di apparizione in perfetta simbiosi con la line-up della label tedesca.
La struttura del disco è basata su basso e chitarra lontani ormai dalle ritmiche per alcuni aspetti vicine al fenomeno del trip-hop che avevano caratterizzato i precedenti lavori. Un intero anno di lavoro alla realizzazione di questo cd. Diverse i brani tanto da far decidere al duo di realizzare una versione in vinile con addirittura venti minuti di sonorità inedite che non si trovano nel cd.
Diverse le collaborazioni sostenute a dire dei Tarwater del tutto occasionali Marc Weiser (Rechenzentrum), Dirk Dresselhaus e Hano Leichtmann (Static). La Band vanta oltre dieci anni di esperienza, nata nel 1996 dalle ceneri di Rosa Extra e Ornament & Verbrechen.
I Tarwater in questo disco hanno voluto esprimere al meglio le proprie capacità compositive, lo si evince ascoltando la traccia di apertura è "Across The Dial". Una pìù chiara ed ampia capacità narrativa, un beat caldo, sonorità limpide ed espressive. Diversi i dettagli che caratterizzano questo nuovo lavoro ricco di tanti particolari e sfaccettature. Il disco si fa scoprire durante i diversi ascolti nei quali affiorano sempre nuove strutture musicali.

Segui Patrizio Longo su...