AA.VV. - Split Series 9-16 (Fat Cat - 2004)

Secondo appuntamento con la raccolta per l’etichetta Fat Cat. L'idea è di mettere insieme singoli cd, rari vinili in 12 pollici usciti per la stessa label nel corso degli ultimi anni. Un appuntamento già culto per i "maniaci" dell’elettronica sperimentale che stavolta racchiude in un disco sedici artisti per diciassette tracce. Irreperibili sul mercato.
Recuperati quindi i breakbeats di Duplo_Remote, sulla scia di Aphex Twin, il funk misto salsa con hip-hop dei francesi Dat Politics, le accelerazioni drill’n’bass ai limiti della detonazione del berlinese Jan Wolter nelle vesti di Christoph De Babalon, quelle di Com.a, tutta la carica dei Kid 606, l’eleganza compositiva delle produzioni a cui siamo abituati con i Process e Fennesz, le atmosfere cupe e visionarie di Main, quelle estranianti di Avey Tare, e ancora Matmos in con una struttura ritimica di ritmi spezzati, breaks e punteggiature analogiche, la musica innovativa dell’emergente Ultra-Red.
Un totale 65 minuti di crossover tra sperimentazioni e atmosfere etere contenuto tecnologico. Un lavoro di culto per gli amanti del genere nella scena della musica elettronica.

Segui Patrizio Longo su...