La Bandabardò con "Bambino" è destinata al successo nella cover di Carosone

Il nuovo singolo della Bandabardò s'intitola "Bambino" ed ha anticipato la pubblicazione lo scorso 5 settembre del nuovo album "Ottavio" (2008 - On the Road Music Factory), il nono album.

L'unica cover dell'Album è "Bambino", canzone lanciata da Renato Carosone a fine anni '50 con il titolo di "Guaglione".

Successo lanciato nel IV Festival partenopeo (1956) e dinevuto in poco tempo una hit internazionale. Il singolo viene tradotto in varie lingue, in Francia prende il titolo di "Garcòn" ed è interpretato da Dalida.

La Bandabardò ha chiamato per la realizzazione di questa cover Tonino Carotone. Il quale partecipa con l'abituale spirito da “ragazzo di strada” e ritmi in bilico tra il rock e il folk. Caratteri che da sempre contraddistinguono i suoi lavori.

Il disco conferma lo stile della Band ricco di musicalità e con tanta voglia di far divertire i numerosi fans.

Due i supporti il cd con 14 canzoni e il dvd con contenuti extra che permettono di viaggiare virtualmente durante la registrazione del disco. Alla scoperta di numerosi aneddoti che si verificano durante le singole registrazioni.

Dal sito della Bandabardò è possibile ascoltare l'anteprima del nuovo album "Ottavio" che si presenta al mercato con un singolo accattivante.

Segui Patrizio Longo su...