Nextech Festival V Edizione

Nextech Festival V Edizione

Confermato il programma dei concerti principali della quinta edizione del Nextech Festival che si svolgerà a Firenze dal 16 al 18 settembre 2010.

Questo il cartellone che nelle prossime settimana sarà arricchito nella sezione visuals, delle performance legate all’istallazione di Architettura Sonora - Applied Acoustics e per i set di apertura sul palco della Stazione Leopolda:

Giovedì 16 Settembre - ore 21:30

- Alva Noto & Blixa Bargeld
- We Love
- Erol Alkan

Venerdì 17 Settembre - ore 21:30

- Vision Quest feat. Shaun Reeves & Ryan Crosson
- Flabbergast feat. Guillaume Coutu Dumont & Vincent Lemieux
- Raresh

Sabato 18 Settembre - ore 21:30

- Lali Puna
- Agoria
- Guy Gerber

Il Nextech Festival, realizzato da Musicus Concentus, Intooitiv, Tenax e Stazione Leopolda Srl, con il contributo del Comune di Firenze, Assessorato alla Cultura e alla Contemporaneità, è uno degli appuntamenti più importanti dedicati alla nuova musica elettronica e alle arti digitali

La nuova edizione di Nextech Festival conferma la formula di successo delle edizioni precedenti, che prevede attività dall’ora dell’aperitivo a notte inoltrata, con una importante novità, un’installazione affidata al team di Architettura Sonora della B&C SPEAKERS, azienda leader mondiale nella produzione di componenti audio professionali, e partner di Nextech Festival dal 2008.

I grandi artisti in programma della quinta edizione di Nextech Festival illustrano numerose sfaccettature della scena elettronica contemporanea, con l’atteso duo tra Alva Noto e Blixa Bargeld, di cui è imminente l’uscita del cd già annunciato come uno degli avvenimenti clou del 2010, con presenze di alcuni dei più illustri maestri del dancefloor contemporaneo, Erol Alkan, Agoria, Raresh, Visionquest (feat. Shaun Reeves & Ryan Crosson), Flabbergast (feat. Guillaume Coutu Dumont & Vincent Lemieux), Guy Gerber in una sequenza che vedrà alternanza di mash up, deep house e techno minimal, con un gruppo cult quale i Lali Puna ed il loro affascinante pop elettronico, con l’attenzione alla nuova scena italiana nella presenza di We Love, il duo toscano che ha colpito la berlinese Ellen Allien, che a settembre pubblicherà il cd d’esordio sulla sua etichetta BPitch Control.

Presto sul sito del festival www.nextechfestival.com sarà possibile registrarsi e prenotare i biglietti a prezzo ridotto, ricevere aggiornamenti e newsletter ed inoltre saranno disponibile schede, musica e video degli artisti di Nextech Festival 2010.

Nextech Festival procede nel solco delle edizioni precedenti, che hanno contato su oltre novemila spettatori per ogni edizione, e su presenze di musicisti e performer tra cui Jeff Mills, Ellen Allien & Apparat, Adam Beyer, Modern Deep Left Quartet, Troy Pierce, Crookers, Marc Houle, Monolake, Pascale Feos, Cassy, Andi Toma di Mouse On Mars, Poni Hoax, Gabry Fasano, Liars, Mark Jones, Will White di Propellerheads, Dr.Lektroluv, Ilario Alicante, Masomenos, Lazy Fat People, Pascal Feos, Teenage Bad Girl, Chic Miniature, Kieran Hebden & Steve Reid, Mr.Oizo, Moodyman, Stateless, Dj Koze, John Tejada & Arian Leviste, Radiq.

Nextech Festival conferma anche la sua location, la Stazione Leopolda di Firenze, l’ottocentesca stazione ferroviaria divenuta un centro per le arti, le cui imponenti navate offrono una ambientazione suggestiva, ideale per i suoni e le immagini della contemporaneità.

Il Musicus Concentus dal 1992 opera a contatto con le nuove musiche. Negli ultimi anni si è impegnato particolarmente nella documentazione della nuova scena elettronica, presentando concerti ed eventi a Firenze e in Toscana. La sua attività è legata ad una lungo elenco di proposte, tra i quali Stazione Elettronica nell’ambito di Fabbrica Europa, la serie Fosfeni a La Città del Teatro di Cascina, giunta alla seta edizione, il progetto speciale Crescendo.

Intooitiv promuove molte iniziative a contatto con la musica e le arti elettroniche a Firenze, è la sigla promotrice del progetto F.E.M., Florence Electronic Movement dedicato al nightclubbing, e del festival MUV, giunto alla sesta edizione. Inoltre Musicus Concentus ed Intooitiv hanno realizzato insieme Electro Club, nell’ambito del Festival della Creatività.

Il Tenax è dal 1981 uno dei club più rinomati d’Italia, con un ruolo da protagonista a contatto con le musiche e le culture giovanili. Dai leggendari concerti del post punk degli anni ’80 alle celebrate notti di “Nobody’s Perfect” ed alla sua etichetta discografica, Tenax ha marchiato una serie di manifestazioni e produzioni di grande successo.

Stazione Leopolda srl, che nasce da Pitti Immagine – l'ente fieristico che organizza le più importanti mostre internazionali nel settore della moda – è la società che organizza e promuove le attività della Stazione Leopolda.

Fonte: Ufficio Stampa

Segui Patrizio Longo su...