Un cane legato e trascinato dall'auto a San Cassiano Lecce

Un cane legato e trascinato dall'auto a San Cassiano Lecce

Storie che sembrano irreali ma purtroppo sono amari racconti di quotidianità, segnati dalle insoddisfazioni di alcuni individi che non meritano nessuna pietà.

Dalla newsletter ENPA sez. Dalle Sedi del 12/02/2010:

Alcuni balordi hanno legato con una corda un cane alla loro automobile e lo hanno trascinato per alcune centinaia di metri lungo le campagne leccesi. Il fatto è accaduto, nei giorni scorsi, tra Botrugno e San Cassiano, nel Salento.

Avvertiti da alcuni cittadini, che hanno trovato il quattrozampe in condizioni pietose, i volontari dell’Enpa di Otranto sono intervenuti immediatamente e hanno soccorso l’animale ricoverandolo d’urgenza per il proprio ambulatorio veterinario dove è attualmente in cura per guarire le numerose ferite agli arti nonché il trauma per il grave maltrattamento subito.

I volontari dell’Enpa si sono già attivati per cercare una famiglia che si prenda cura dello sfortunato quattrozampe e gli faccia dimenticare la brutta esperienza vissuta.

Vergogna solo questo il sentimento che si rivolge verso questi individui.

Mi auguro che il Sindaco e le Autorità si attivino al fine di trovare gli autori di questo gesto folle e che siano inflette le sanzioni previste.

Riferimenti: ENPA - OTRANTO (LE)
c/o Sig. Umberto Lanzillotto
Via Alimini, 33

La foto da www.ilfaromag.com è a scopo illustrativo. Non ha riferiemnti con l'articolo.

Segui Patrizio Longo su...