Intervista audio a Mauro Pagani dalla PFM alla Notte della Taranta

  • Length: 4:09 minutes (1.66 MB)
  • Format: MP3 Stereo 22kHz 56Kbps (CBR)

Mauro Pagani, musicista, polistrumetista, cantante. Una vita trascorsa a sperimentare fra diverse culture e tradizioni musicali. Il rock progressivo della “Premiata Forneria Marconi”, prima, di cui anche fondatore poi il blues e le collaborazioni con Fabrizio de Andrè ed ancora incroci musicali nello sperimentare la tradizione etnica di matrice araba, balcanica e medio-orientale.

Il suo laboratorio lo chiama “Officine Meccaniche” quasi a lasciar intendere un luogo dove si assemblano pezzi, forse meglio dire note.

Le stesse che gli hanno permesso di essere considerato dalla critica fra i primi dieci musicisti più bravi al mondo.

Ha visto passare dal proprio studio nomi come Daniele Silvestri, Samuele Bersani, Le Vibrazioni, gli Afterhours, i Negramaro, Stefano Bollani, i Muse, i Franz Ferdinand, Massimo Ranieri.

Lo incontriamo al microfono di EXTRANET per ripercorrere questo percorso e ascoltare le novità apportate alla direzione dell'Orchestra della Notte della Taranta ed. 2007 di cui sarà maestro concertatore ed anche musicista.

Un uomo semplice che si vuole continuare a confrontare con quello che definisce l'universo della musica.

Segui Patrizio Longo su...