Le creatività non è mai andata in quarantena. Non solo lo slogan, ma l’anima che ha dato vita e forma al progetto Autocertificazioni_illustrate, nato in concomitanza con la prima ondata dell’emergenza sanitaria legata al Covid19 ma ben presto divenuta una forma di arte contemporanea. Non solo disegni e illustrazioni realizzati sui moduli “riciclati”, ma un fenomeno social e web divenuto anche un raduno virtuale di giovani alle prime armi, artisti emergenti e nomi già noti nel panorama, che hanno “buttato giù” pensieri, stati d’animo, interpretazioni più o meno satiriche.
Un successo che non si è mai fermato, che è divenuto anche una mostra e che oggi, che le  autocertificazioni sono tornate utili insieme alla seconda ondata Covid19 torna ad essere una call per 15tutti gli artisti del mondo. Merito di due amici disegnatori di Roma, Federico Russo insieme a Matteo Brogi che ha raccontato tutto ai microfoni di Patrizio Longo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.