Porta con se l’arte del reinventare la musica. Abile fruitore nel riprendere vecchi dischi e farli suonare insieme a metriche più moderne.

In "Like drawing blood" il nuovo di Gotye, il nome della band australiana, si naviga fra ritmi Calypso, basi Reggae, colonne sonore dai film anni 50. In questa mistura di ritmi, che solo un maestro come Dj Shadow avrebbe potuto realizzare, s’innestano anche riferimenti agli anni ’80.

Il disco d’esordio che lancia Gotye ai primi posti nella programmazione dei network radiofonici della scena australiana con il singolo "Learnalilgivinanlovin". Un successo destinato a primeggiare anche nelle classifiche internazionali. Le radio italiane lo iniziano a suonare.

Il brano potremmo definirlo anche come brit-pop dalla scuola di Norman Cook un altro riferimento importante nella scena musicale del cut’n’past.

Alla base dei Gotye una batteria ed una voce che danno vita al progetto che è destinato a far molto discutere.

Il video di Gotye – "Learnalilgivinanlovin"

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.