Modena City Ramblers

Modena City Ramblers: ""Un giorno, guidati da stelle sicure..."

"Un giorno, guidati da stelle sicure,
ci ritroveremo in qualche angolo di mondo lontano,
nei bassifondi, tra i musicisti e gli sbandati,
o sui sentieri dove corrono le fate..."

Modena City Ramblers da Ninnananna

Modena City Ramblers: "Nessun rimpianto per quello che è stato che le stelle..."

"Nessun rimpianto per quello che è stato che le stelle ti guidino sempre e la strada ti porti lontano."

Modena City Ramblers: La strada

A Modena City Ramblers il riconoscimento "Arte e diritti umani" di Amnesty International

Il 27 marzo è stato consegnato ai Modena City Ramblers il premio Arte e diritti umani da Amnesty International.

Con il premio Arte e diritti umani, alla seconda edizione, la Sezione Italiana di Amnesty International vuole riconoscere l'impegno dei rappresentanti delle arti che si sono particolarmente distinti nella promozione dei diritti umani e nella sensibilizzazione dell'opinione pubblica. Il primo premio e' stato conferito, l’anno scorso, ad Alessandro Gassman.

I Modena City Ramblers sostengono da tempo le campagne di Amnesty International nel 2004 con il brano Ebano hanno vinto il Premio Amnesty Italia per la musica, inserito anche nella compilation 17x60, pubblicata dall’organizzazione per i diritti umani alla fine del 2008.[...]

Addio Luca Giacometti

Un saluto a Luca Giacometti di Modena City Ramblers tragicamente scomparso.

Il sito della Band con questa immagine saluta Luca.

Addio dai fans e da tutti quelli che hanno condiviso attimi stupendi.

Intervista a Modena City Ramblers - Massimo Ghiacci

Siete un gruppo che ha viaggiato parecchio all’estero e che ha visto realtà diverse dalla nostra, ma musicalmente parlando lo scenario italiano a quale paese potrebbe guardare per migliorarsi?

Senza dubbio alla Francia. Un paese dove la passione per il rock e la musica straniera si coniuga da sempre con una grande attenzione e passione per le realtà nazionali. Da noi il “provincialismo” diventa “esterofilia” e può diventare ostacolo per chi cerca di fare musica. [...]

Modena City Ramblers - Dopo il lungo inverno (Mescal)

"Dopo il lungo inverno" (Mescal - 2006) segna il ritorno dei Modena City Ramblers a circa un anno dal distacco con la loro storica voce “Cisco” Bellotti che ha intrapreso la strada da solista.

Dunque come si evince dal titolo di questo nuovo disco la band sembra voler cominciare a scrivere una nuova pagina della sua storia, a cominciare dalle nuove voci Davide Morandi ed Elisabetta Vezzani. [...]

Segui Patrizio Longo su...