Claudio Simonetti

Intervista a Claudio Simonetti: "Ho sempre amato il cinema horror"

E' compositore, arrangiatore, produttore discografico, nato a San Paolo in Brasile studia composizione e pianoforte al conservatorio di Santa Cecilia in Roma. Durante il percorso lavorativo per un lungo periodo è stato al fianco del maestro Dario Argento per la composizione di numerose pellicole genere horror.

Al microfono di Patrizio Longo, incontriamo Claudio Simonetti. Bentrovato, Claudio!

Ciao, eccoci qua!

Mi racconti di Profondo Rock di Gabriele Lucantonio, la prima biografia su Claudio Simonetti?

In realtà non nasce da una mia idea, ma da un'iniziativa della giornalista italo-francese Gabrielle Lucantonio, che vive a L'Aquila ma che lavora con molte riviste francesi che riguardano cinema, colonne sonore... In Italia lavora con il Manifesto: cura tutte le rubriche di Alias, il supplemento del sabato. È una grande appassionata della mia musica e di Dario Argento, e si è offerta di scrivere la mia biografia. Per me è stato un grande onore, soprattutto trattandosi di una giornalista così preparata.

Cosa ricordi del tuo incontro, a 18 anni, con Walter Martino, figlio del cantante e pianista jazz Bruno?

Io e Walter ci conoscevamo già di vista: frequentavamo lo stesso negozio di dischi, ci salutavamo, ma non eravamo mai stati presentati. Ognuno dei due sapeva chi era l'altro, ed anche i nostri genitori erano molto amici: mio padre aveva fatto molti arrangiamenti per Bruno Martino. La chiamavano estate, per esempio, ed altri suoi grandi successi degli anni '60. Con Walter abbiamo fatto conoscenza quando stavamo andando a suonare con Il rovescio della medaglia, un gruppo rock degli anni '70, rimasti senza batterista e pianista. Abbiamo fatto un po' di prove con loro prima di andarcene, incontrare altri musicisti e formare Il ritratto di Dorian Gray: il mio primo vero gruppo rock, dopo tante piccole band nelle cantine. È stata la mia prima esperienza vera.[...]

Intervista audio a Claudio Simonetti: "Ho sempre amato il cinema horror"


19:19 minutes (7.74 MB)

E' compositore, arrangiatore, produttore discografico, nato a San Paolo in Brasile studia composizione e pianoforte al conservatorio di Santa Cecilia in Roma. Durante il percorso lavorativo per un lungo periodo è stato al fianco del maestro Dario Argento per la composizione di numerose pellicole genere horror.

Al microfono di Patrizio LONGO incontriamo Claudio Simometti per raccontare di questo percorso e del libro "Profondo Rock". La prima biografia a cura di Gabrielle Lucantonio.

Segui Patrizio Longo su...