Le registrazione su musicassetta

Nella confusione fra dischi, cd, gadgets pensavo fossero andate perse quelle poche tracce che avevo gelosamente custodito delle mie precedenti esperienze. Passate fra vari Network radiofonici che si sono alternati durante questo percorso.

Adesso tutto è molto più semplice rispetto al passato, basta accendere un computer e registrare.

In passato dovevi armarti di musicassetta, trovare un amico disposto a farti il favore di registrare la trasmissione, spiegarli che deve inserire il tasto pause quando va la pubblicità e sperare che la frequenza non fosse disturbata

Vi assicuro che non era così semplice!!!

In una di quelle giornata in cui decidi di fare seriamente pulizia nell'archivio mentre selezionavo cd da eliminare ho trovato alcune musicassette. Incuriosito ho iniziato a voltarle dalla parte dove si scrive il titolo ed ho trovato diverse registrazioni.

Sanremo 1997 alcune interviste realizzate in occasione del Festival, alcune selezioni mixate e numerose interviste a personaggi dello spettacolo ed amici. Infine ho ritrovato lo spot del mio primo programma radiofonico “City dance” una vera chicca sulle frequenze del ormai scomparsa Radio Città Uno.

Per molti questo ritrovamento potrebbe non significare nulla ma per chi come il sottoscritto ha vissuto quei momenti è come ritrovare un tesoro che si pensava fosse andato perso.

Adesso una delicata operazione di recupero dei contenuti e digitalizzazione. Spero quanto prima di poter inserire e rendere disponibile questi contenuti.

Uno sguardo al passato per meglio comprendere un possibile futuro.
 

Segui Patrizio Longo su...