Articoli

Le musiche di Air Action Vigorsol. Lo spot della bottiglia

La pubblicità è risaputo che sia l'animo del commercio e negli ultimi anni si nota quanto denaro sia investito dalle aziende al fine di promuovere al meglio i prodotti. In questi giorni è stato lanciato il nuovo video che pubblicizza le Air Action Vigorsol dell'azienda Perfetti.

Un video appositamente studiato per l'arrivo dell'estate che in pochi secondi trasmette allo spettatore una sensazione di freschezza.[...]

La storia del brit-pop in: "Common people. The Britpop story"

Il Brit-pop è un genere musicale che viene accolto da numerosi gruppi britannici intorno agli anni '90. Le principali linee musicali sono ottenute incrociando sonorità pop e rock. Nasce così un nuovo stile che prende spunto dall'indie rock suonato nel decennio precedente.

Per ricordare questo movimento che ha riscosso un discreto successo a livello internazionale il prossimo giugno sarà pubblicata una raccolta intitolata Common people. The Britpop story con le più interessanti band del movimento anni '90.[...]

Per i terremotati dell'Abruzzo: "Domani 21/04/09"

Diversi gli Artisti che a seguito del terremoto in Abruzzo hanno voluto dare un contributo per aiutare la popolazione. Numerose le iniziative, tutte degne di nota ed ammirazione soprattutto per la sensibilità che contraddistingue noi italiani.

Il contributo musicale viene promosso da Lorenzo Cherubini e Giuliano Sangiorni dei Negramaro che coinvolgono un pò di amici, invitandoli presso le Officine Meccaniche di Mauro Pagani. Il quale ha messo a disposizione il laboratorio, che descriveva durante intervista come un un luogo dove si assemblano i  pezzi, forse meglio dire le note.

La canzone è stata  pubblicata da Pagani nel 2003 con il titolo di Domani. Per la situazione il brano viene rinominato in Domani 21/04/09.

Il brano è stato registrato lo scorso 21 aprile e sarà commercialiazzato il 6 maggio  maggio sia in formato digitale che su Cd. I proventi ricavati saranno interamente devoluti ai terremotati nell’ambito della campagna “Salviamo l’arte in Abruzzo”.

Un progetto che si si propone di sostenere gli interventi di ricostruzione e restauro del Conservatorio “Alfredo Casella” e della sede del Teatro Stabile d’Abruzzo dell’Aquila colpiti dal sisma.

A seguito verrà realizzato anche un videoclip e un libro fotografico curato dallo scrittore Paolo Giordano.

Alla corte di Pagani hanno partecipato: Ligabue, Laura Pausini, Gianna Nannini, Giorgia, Claudio Baglioni, Tiziano Ferro, Elisa, Franco Battiato, Gianni Morandi, Cesare Cremonini, Francesco Renga, Piero Pelù, Gianluca Grignani, Morgan, Carmen Consoli, Nek, Luca Carboni, Elio e le Storie Tese, Giusy Ferreri, Antonello Venditti, Fabri Fibra, J-Ax, Max Pezzali, Caparezza, Al Bano, Massimo Ranieri, Samuele Bersani, Mango, Ron, Roy Paci, Frankie Hi Nrg, Dolcenera, Negramaro.[...]

Matteo Becucci: il vincitore di X-Factor per la seconda edizione

Si è concluso domenica il talent show X-Factor che alla seconda edizione ha dichiarato vincitore Matteo Becucci, al quale è andato il super contratto discografico. Al secondo posto i The Bastard Sons of Dioniso, per lo stupore di molti, e di seguito Yuri.

A portare al successo Matteo un abile Marco Castoldi in arte Morgan che nella precedente edizione presentò gli Aram Quartet.

Una strana abitudine si verifica ai primi classificati nei programmi televisivi. Il vincitore non coincide mai con quello morale e di prove ce ne sono diverse, non ultima quella della passata edizione di X-Factor dove vinsero gli Aram Quartet ma ai vertici delle classifiche finì Giusy Ferreri. Ed anche in questa edizione sembra ripetersi questa regola. Basti accendere la radio per ascoltare le canzoni di Noemi e dei Bastard che anch'io davo come vincitori.[...]

The Bastard Sons of Dioniso: un successo prevedile

Siamo alla puntata finale e i Bastard Sons of Dioniso hanno dimostrato un carattere da X-factor incantando con giudici e pubblico.

Azzardando una previsione saranno loro i vincitori della seconda edizione del talent show che sarà trasmesso questa sera, per merito degli ascolti, su RaiUno.

I ragazzi: Jacopo Broseghini, Federico Sassudelli e Michele Vicentini hanno saputo dimostrare in questo percorso musicale, sia in televisione che nelle misurate apparizioni pubbliche, un notevole impegno che abbinato alla forte presenza sul palco li ha permesso di arrivare alla finale riscontrando un così alto indice di ascolto. Adesso è anche disponibile un'applicazione per iPhone che prende il nome del gruppo contenente foto, canzoni fra cui l'inedito dal titolo L’amor Carnale scaricabili direttamente dall'Apple store nella categoria musica.[...]

Terremoto in Abruzzo: i cani salvano la vita

In questi giorni dal clima così pesante a causa della tragedia del terremoto in Abruzzo riflettevo, mettendo da parte il mio amore verso i cani, sul ruolo fondamentale che stanno svolgendo i cani alla ricerca delle persone che sono ancora sotto le macerie. Nella speranze che qualcuno ascolti i loro lamenti e li possa salvare la vita.

Questa riflessione mi riportava alle notizie dei giorni passati quando si annunciò la strage dei cani “Killer” in Sicilia, quando si legge suoi quotidiani dei tanti cani abbandonanti in mezzo ad una strada e spesso vittime della cattiveria dell'uomo. Di quell'individuo per il quale loro, i Cani, darebbero la vita e lo dimostrano per l'ennesima volta in questa situazione di tragedia.

E' proprio grazie ai cani che i soccorritori stanno trovando le vittime sepolte vive dal terremoto. Senza il loro preziosissimo aiuto le persone sarebbero condannate alla morte per sete e fame.

Mi domando: Perché adesso nessuno ne parla?[...]

Una Pasqua di pace senza agnelli

Lui è un piccolo agnellino che sarà presentato sulle tavole degli italiani per la "tradizione" in segno di Pace. Ad appena un mese di vita verrà strappato alla mamma e stipato in un tir per essere trasportato. Se sopravviverà al viaggio estenuante, senza cibo né acqua, arriverà nell’inferno del macello.

Immobilizzato, stordito e infine sgozzato, morirà lentamente, per dissanguamento. Mentre ciò avviene gli altri agnellini assistono al massacro, percepiscono l’odore del sangue e attendono terrorizzati il loro turno, per essere poi uccisi allo stesso modo.[...]

Last.fm sarà una radio libera

Nuovo cambio di scelta per la politica di Last.fm che annunciava dal blog di voler far sottoscrivere un abbonamento per alcuni servizio del portale a causa degli scarsi introiti pubblicitari. Ne discutevamo in La musica su Last.fm sarà a pagamento.

Dal blog si legge che l'iniziativa è sospesa. Quindi gli utenti base non saranno obbligati alla sottoscrizione dell'abbonamento per ascoltare i propri artisti preferiti. Last.fm vuole rivedere le condizioni di abbonamento ai servizi forse per non tradire i numerosi ascoltatori che utilizzano questo servizio.

In Warp Records si festeggiano vent'anni di musica indipendente

In Warp Records si festeggiano vent'anni di musica indipendente. La label,  fondata a Sheffield nel 1989, festeggia il compleanno stampando un disco con 20 dei brani che hanno caratterizzato questo percorso con artisti come: Aphex Twin, Autechre, Battles, Boards of Canada, LFO, Laurent Garnier ed altri Artisti che sono passati per questa label.

A Warp Records il merito di aver rivoluzionato la scena elettronica con produzioni di altissima qualità. La prima stampa ufficiale fu di 500 copie di Track With No Name.

Chiunque voglia partecipare alla selezione dei brani potrà farlo su warp20.net scegliendo dieci canzoni che hanno segnato la storia della Label fra quelle riportate. Le restanti dieci per la registrazione del disco saranno selezionate da Steve Beckett e Rob Mitchell[...]

Umberto Tozzi si racconta in un libro: "Non solo io"

Rappresenta una fra le icone della musica italiana d'autore, Umberto Tozzi si racconta in Non solo io. Un'autobiografia dell'Artista fra gli amori, le passioni fra cui quella per i Beatles, gli ascolti di gioventù e gli indimenticabili incontri con personaggi come Mogol, Battisti, Dalida, Morandi ed altri.

Umberto Tozzi ha dichiarato, da fonte Ansa: «Mi ritengo fortunato anche perchè sono nato e vissuto in un'epoca che ha lasciato un segno indelebile nell'arte».

Segui Patrizio Longo su...

Cerca